• inv-01
  • inv-02
  • ciaspole_claviere
  • inv-03
  • panoramica_inverno_claviere

Inverno

 

Claviere, inclusa nel comprensorio sciistico della ViaLattea, ha ospitato le prime gare di sci a livello internazionale disputatesi in Alta Valle di Susa ed è stata la sede degli allenamenti per i Giochi Olimpici invernali di Saint Moritz del 1927 e di Torino 2006.

L’altitudine e la sua esposizione rendono ottime le condizioni di innevamento dei campi da sci che fanno di Claviere un’importante stazione sciistica invernale. Attraverso Claviere è possibile sciare in altre sei località diverse, tutte collegate sci ai piedi sugli oltre 400 km di piste del bellissimo comprensorio della Vialattea, che offre tracciati adatti a qualunque tipo di sciatore, ai quali si affiancano impianti di risalita moderni e veloci.

Gli oltre 40 maestri della Scuola di sci saranno lieti di accompagnarvi tra le piste da sci più interessanti di Claviere: la Serra Granet – La Coche, la pista rossa Gimont e la nera del Pian del Sole che si dirige verso il centro abitato e che si collega con la francese Montgenevre.
Claviere inoltre offre la possibilità di praticare pattinaggio su ghiaccio, Eliski , gite con le ciaspole e possiede anche un impianto per l’allenamento dello sci di fondo, con un percorso ad anello di 5 km che collega Claviere alla vicina Montgenèvre con la possibilità di proseguire per altri 7 km. nel Bois de Sestrieres, per una lunghezza totale di 12 km.

Scarica la mappa degli impianti della Via lattea

www.scuolasciclaviere.it

PIANETA CIASPOLE CLAVIERE

Claviere e dintorni sono il paradiso per gli amanti delle escursioni e passeggiate con le ciaspole.

Scarica il pdf con alcuni itinerari: CLICCA QUI

Tutti i percorsi indicati vengono ritenuti sicuri in condizioni normali e sono segnalati sul terreno; è raccomandato seguirli per non disturbare la natura e per non correre il rischio di perdere l’orientamento. La variabilità delle condizioni ambientali può determinare una sensibile diminuzione del livello di sicurezza ed ogni escursionista deve conoscere le condizioni meteo e neve ed informarsi agli uffici turistici locali. E’ buona norma non intraprendere un’escursione da soli ed avvisare sempre della propria meta.  Se non siete esperti contattate una Guida Alpina o chiedete alla Scuola Sci. Prima di ogni escursione si consiglia di consultare i bollettini neve e meteo.

Disponibilità e Tariffe

Webcam

News ed Eventi

Offerte Speciali